SomariTeam

relazioni

/Mondeval00.jpg
Dolomiti - Ampezzo
Mondeval
2455 m
SP 638 del passo Giau – Capanna Ravà 1977 m
600 m
4/5 h
F
►►►►►
nessuno

Il monte Mondeval, incastonato tra Cernera, Lastoi de Formin e Pelmo, costituisce uno strategico punto panoramico raggiungibile da diverse direttrici. Questo percorso parte dalla strada che sale al passo Giau e si rivela un facile tracciato in stagione estiva mentre in presenza di neve solo se le condizioni si presentano sicure.

Da Cortina seguire le indicazioni per passo Giau. Qualche tornante prima del passo, presso una secca svolta, parcheggiare su uno spiazzo a destra, qualche metro prima di una evidente tabella sulla sinistra con indicazione Capanna Ravà (1977 m).

Si segue l’indicazione per il 436 su comodo sentiero inizialmente in falsopiano e successivamente, addentrandosi nell’ampio vallone, risalendo su pendenze appena accentuate. Il tracciato punta chiaramente alla soprastante forc. Giau con linea diretta. In caso di innevamento è preferibile risalire i pendii sulla sinistra dove l’approccio risulta più comodo e riparato, traversando a destra nella parte finale oppure, una volta sormontate le rocce finali, scendere per poco oltre queste alla vicina forc. Giau (2360 m – 0.40’).
Dalla forcella si seguono i segnavia 436 lungo la dorsale centrale per abbandonarla poco oltre e scendere verso destra, in corrispondenza di un grosso masso isolato, puntando alla base della cresta nord del Mondeval. In alternativa dopo forc. Giau lasciare a sinistra il segnavia ufficiale e scendere al centro del pianoro su evidente traccia e dirigersi verso la stessa base della cresta (2280 m – 0.30’).
Approcciare la cresta qualche metro a sinistra del filo in particolar modo se in presenza di cornici e risalire il facile pendio sin sotto la ristretta calotta terminale che si sormonta con qualche attenzione sino alla croce sulla cima del monte Mondeval (2455 m – 0.20’).
Panorama impagabile dalla cima sulle vicine vette e ben oltre a 360 gradi.

Si scende dalla cima verso il pianoro sottostante e lungo una delle varianti ci si riporta a forc. Giau (2360 m – 0.40’).
Sullo stesso percorso di salita in piacevole discesa lungo il vallone al PP di Capanna Ravà (1977 m – 0.40’).

In stagione invernale vanno valutate le condizioni del manto nevoso mentre in estate la risalita a forc. Giau risulta un facile tracciato diretto. L’ambiente sull’altopiano è impressionante come i panorami dalla cima dove è bene prestare attenzione al precipitante versante sud. Facilmente combinabile con altri percorsi della zona tutti confluenti presso forc. Ambrizzola.
Sotto la cresta est del Mondeval il sito della sepoltura mesolitica oggetto di recente rinvenimento.

Dal forc. Giau: 436 ad O per forc. Col Piombin/Cernera/Passo Giu – 465 a S per Val FiorentinaBosco Fratte
Dal Mondeval: 436/466 ad E per forc. Ambrizzola e rif. Città di Fiume/rif. PalmieriLago /cason de Formin

2015
Luca, Carlo, Danilo, Mattia, Stefano e Michele
static map
0

PrivacyMenu

Copyright

Copyright © 2021 somariteam.it. Tutti i diritti riservati.